***************************************************************************************************************************************************************************
*TRADIZIONI*LETTURE*RICORDI*
POESIE*PITTURA E
ARTE
*STORIA E
STORIE*VIAGGI*FOTOGRAFIE*MUSICA*RICETTE*CHIACCHIERE*UMORISMO*RIFLESSIONI*SOGNI E DESIDERI*AFFETTI*PASSIONI ... tutto ciò che rende interessante la vita.
Perché "...sono cortesie minuscole, un fiore, un boccio, un libro, sono loro a deporre i semi del sorriso..." Emily Dickinson
**************************************************************************************************************************************************************************

venerdì 3 giugno 2011

CON IL TRICOLORE IN PUGNO

E LE ALI AI PIEDI
Modena, 2 giugno 2011.
Defilamento di un drappo tricolore lungo 1797 metri,
la bandiera più lunga del mondo, sostenuto da 1800 volontari.
Le mie foto, scattate "al volo"con la mano sinistra  e senza inquadrare

48 commenti:

  1. Complimenti,bellissima iniziativa!

    RispondiElimina
  2. Oh Sandra, grazie, grazie per questo post!!!! Mi sono persa anche questo....

    RispondiElimina
  3. Che bel 2 giugno e che atmosfera festosa e partecipata, mi piace!!
    Grazie per il "reportage"
    Buon w.e.
    Carmen

    RispondiElimina
  4. Meravigliosa manifestazione, e cittadina stupenda, quelle strade e quei portici mi hanno portato indietro negli anni, quando nel 94 mi trovai proprio li in licenza!! Grazie....

    Melos

    RispondiElimina
  5. Grazie!!!
    Tutti noi dovremmo avere questo senso patriotico ogni giorn odella nostra vita, questa è la nostra terra, la nostra casa e dovremmo amarla ogni giorno di più.
    Un bacio immenso.
    Morena

    RispondiElimina
  6. Manifestazione unica ed indimenticabiile. Uhhhh....., che tortellini!!!!
    Complimenti alla tua mano sinistra!

    RispondiElimina
  7. Molto brava!Bel collage di foto.Pensa se le avessi fatte con la mano destra e guardando...Ciao Sandra

    RispondiElimina
  8. Bellissimo, Sandra!!!
    Quasi due chilometri di tricolore :)
    Ciao e grazie,
    Lara

    RispondiElimina
  9. Ma che meraviglia vedere questa marea di gente col Tricolore! Danno il senso di una partecipazione e di una coralità che niente e nessuno ha potuto distruggere.
    Guardare il tuo video mi ha dato una grande allegria.

    RispondiElimina
  10. Certo che tra il Tricolore più lungo e la Ferrari, ne avete di record voi modenesi!
    Cristiana

    RispondiElimina
  11. bella manifestazione,devi aver provato grande e mozione a partecipare,un abbraccio

    RispondiElimina
  12. TESORA...

    Il tuo post è bellissimo.

    Ricco di fascino e di memoria...inoltre vorrei ricordare a Cristiana che Modena non è famosa solo per la Ferrari ed il tricolore...al resto pensa tu! ;o)

    Baci...tanttttttti...smuak. NI

    RispondiElimina
  13. Dev'essere stato emozionante! In queste occasioni credo che ci si senta orgogliosi della nostra Patria e ci si senta uniti.

    RispondiElimina
  14. Chissà com'eri emozionata...

    RispondiElimina
  15. Sandra ti sei superata, hai condiviso tutta una serie di emozioni bellissime e per questo ti ringrazio!

    P.S. La colonna sonora è stupenda, il motivo mi è noto ma non conosco il titolo! Potresti dirmelo?
    Grazie e buona domenica.

    RispondiElimina
  16. Francesca si perde e si riceve. E tutto torna in equilibrio.

    RispondiElimina
  17. Una gran bella atmosfera, Carmen.

    RispondiElimina
  18. Ricordi lontani, Melos. Spero piacevoli.

    RispondiElimina
  19. Grazie Morena. Cittadini del mondo con radici in un luogo e rami come braccia...."aperti".

    RispondiElimina
  20. Grazie Erborista. Ne ho cestinate un gran numero: dito sull'obiettivo ... ah ... ah ...ah!

    RispondiElimina
  21. Davvero un drappone interminabile, Lara. Difficilino da portare... in certi momenti sembrava doversi strappare.

    RispondiElimina
  22. Erano buoni anche questi tortellini, Erika!

    RispondiElimina
  23. C'era davvero una gran bella allegria, Ambra. Un magnifico due giugno e senza carri armati ed armi in parata!

    RispondiElimina
  24. Come la gran parte delle bellissime città d'Italia, Cristiana. Grazie mille!

    RispondiElimina
  25. Ero davvero emozionata, Gabe. Magari sembra esagertao ma la notte precedente ho dormito poco.

    RispondiElimina
  26. Grazie Ni.
    Anche per tutti gli ...smuack!

    RispondiElimina
  27. Magari pian piano impariamo ad esserlo pure in altri frangenti, Lellina.E non solo per i mondiali di calcio.

    RispondiElimina
  28. E' la marcia militare n.1 di Schubert, Sirio.
    Volevo usare l'Inno di Mameli ma è troppo breve per questa sequenza e diventava troppo ripetitivo.
    Ciao. Grazie!

    RispondiElimina
  29. Che bello Sandra! uno spettacolo davvero.. e quell'aria di festa meravigliosa. Immagino anche la stanchezza della sera, ma penso che sia stata una grande soddisfazione partecipare a questo evento.Un bacione

    RispondiElimina
  30. anche tu fra quelle 1800?!....ma non dimentichiamo che tanti ancora stanno reggendo un'Italia che zoppica e non hanno nulla da festeggiare.....glo

    RispondiElimina
  31. Sì, Paola, ero davvero super-cotta la sera. Ma è stata un gran bella giornata.

    RispondiElimina
  32. Siam tutti zoppicanti, Gloria. Non c'è modo di diomenticarlo-

    RispondiElimina
  33. Un vero record e molto belle le immagini.Saluti a presto

    RispondiElimina
  34. Ciao sandra, arrivo ora. Ho visto il tuo video. Bellissimo ed esaustivo! Complimenti a tutti voi!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  35. Sandra,
    Unbelievable! Loved this post.
    Hugs

    RispondiElimina
  36. Grazie Angelo, apprezzo molto il tuo giudizio. Buona settimana.
    Qui piove da ieri.

    RispondiElimina
  37. Thank you Norma , you're so kind!

    RispondiElimina

Considerazioni, riflessioni e commenti sono molto graditi. Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...