***************************************************************************************************************************************************************************
*TRADIZIONI*LETTURE*RICORDI*
POESIE*PITTURA E
ARTE
*STORIA E
STORIE*VIAGGI*FOTOGRAFIE*MUSICA*RICETTE*CHIACCHIERE*UMORISMO*RIFLESSIONI*SOGNI E DESIDERI*AFFETTI*PASSIONI ... tutto ciò che rende interessante la vita.
Perché "...sono cortesie minuscole, un fiore, un boccio, un libro, sono loro a deporre i semi del sorriso..." Emily Dickinson
**************************************************************************************************************************************************************************

venerdì 17 dicembre 2010

UN ANGIOLETTO DI CARTONCINO

E' scivolato fuori dalle pagine di un vecchio quadernone di scuola, cercando altro
questo modello tutto storpicciato e ingiallito dagli anni.
Non è certo una novità ma lo trovo bello nella sua semplicità.
I bimbi sanno sicuramente decorarlo in modo fantasioso.
Anche Maestra Laura propone qualcosa di simile e molto carino, andate a vedere QUI .
Io l'ho ricostruito così




















L’angioletto del presepio
fa un lavoro faticoso:
è attaccato alla capanna
senza ferie né riposo.
Con le ali sempre aperte
lui non teme il raffreddore,
con la scritta “Gloria in cielo”
fa la guardia al Redentore.
Forse un po’ gli piacerebbe
di volare un po’ più su,
ma da sempre l’angioletto
resta accanto al suo Gesù.

Daniela Cologgi, "FILASTROCCHE DI NATALE"

43 commenti:

  1. Bellissimo!!!!!!!!!!
    Che dici...ci facciamo dei segnaposto? posos citare questo post e scarabocchiare i segnaposto?
    posso???
    dimmi di sì...
    :)
    azzurra

    RispondiElimina
  2. Che brava Sandra! Mi hai ricordato i lavori che facevamo nel doposcuola da bambini!

    Ciao,Buonanotte

    Francesco

    RispondiElimina
  3. ciao Sandra,complimenti hai vinto una mia creazione....
    ti aspetto sul mio blog.
    baci
    lu

    RispondiElimina
  4. Azzurrinaaaaa E' UN GRANDE ONORE: OVVIO CHE SI'!!!!

    RispondiElimina
  5. Francesco, felice di averti ricordato quei tempi. Buonanotte...cavoli com'è tardi!

    RispondiElimina
  6. Lucia...che emozione!!! GRAZIE!!!!

    RispondiElimina
  7. Proprio belli questi angioletti!
    Brava come sempre e complimenti per la vincita nel blog di Lu.
    Buona notte
    erika

    RispondiElimina
  8. Ciao Sandra! Che bello mi fa tornare in mente i lavoretti natalizi alle elementari! Ci mettevamo sempre su i brillatini,come mi piacevano!!Si' ho visto anche da Laura infatti! Grazie bason notturni!

    RispondiElimina
  9. GRAZIE una bellissima idea ed un suggerimento per proporre un lavoretto ai nipotini... sono certa che ne ricaveranno dei bellissimi segnaposti ;)))
    Tante serene giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
  10. Ora ho capito da dove arriva tutta la tua fortuna...tu hai angeli che ti proteggono e intercedono per te!!! Baci e complimenti sono incantevoli

    RispondiElimina
  11. Ma dove le trovi certe ideucce? Carini davvero. Belle le cose di "una volta". Semplici ma ricche di significato. Baciotti da Silvia e Auguroni di Buon Natale.......

    RispondiElimina
  12. Belloooooooo!
    Mi piaceeeee!
    Grazieeeeeee!

    =)

    RispondiElimina
  13. che bellloooo!!!!!! brava Sandra!! è carinissimo!

    RispondiElimina
  14. Sandra...ciao mia compaesana!!!

    Di ritorno!!!

    UFFFFFFFFFFI...gli eventi mi portano lontano da VOI...ma ora eccomi qui di nuovo!

    Troooooooooooppo carini gli angioletti...anche a me ricordano il periodo delle elementari...con i brillantini, la colla, le matite colorate...che io continuo imperterrita ad usare...(sono una designer) e questi dolcissimi angeli saranno davvero magnifici come segnaposto!

    GRAZIEEEEEEEEEEEEEE...baciotti! NI

    RispondiElimina
  15. Bellissimo angioletto! Se passi dal mio blog troverai una sorpresa, ti ho dato un premio...

    RispondiElimina
  16. ...mi piace ....perline Sandra...perline !!!!!!!:)))))....appena ho inchiostro nella stampante...cioè stasera lo stampo per la Vale...e se ho qualche idea...faccio la scheda...e metto il tuo nome...ok???????....ciaooo Vania

    RispondiElimina
  17. Che fortuna che questo angioletto ti sia scivolato fuori dal quadernone, perchè mi mancava proprio tra le mie decorazioni natalizie. Grazie, non vedo l'ora che mi riparta la stampante per copiarlo e proporlo ai bambini! A volte anche le cose apparentemente semplici hanno dietro un lavoro di progettazione non da poco.. Ciao!

    RispondiElimina
  18. Grazie Erika. Visto che fortunella!!!

    RispondiElimina
  19. Ciao Rita, bason giornalieri!
    Lo so , tutti i bimbi vanno matti per i brillantini...in questo periodo me li ritrovavo nella minestra!

    RispondiElimina
  20. Grazie Nonna Anna. Ora ci pesa Azzurrina a graficare i segnaposti!

    RispondiElimina
  21. Graziella devo dire che il mio nome esce spesso, ultimamente, da tutti i "random" delle bloggerine. Vah che è la volta che acquisto un biglietto della lotteria, come suggerisce mio marito!

    RispondiElimina
  22. Grazie Silvia, anche a te.
    Davvero è scivolato fuori da un vecchio quadernone di scuola mentre cercavo il cognome di un alunno...

    RispondiElimina
  23. Ma grazie a teeeeee.
    Ma pregoooooo.
    Ma son contentaaaaaaa.
    Ciao Scarabocchietta.

    RispondiElimina
  24. Ciao Ni, sempre d corsa eh? :O)
    I bimbi amano "lavorare con le mani". E sono le mani che mettono in moto le idee.

    RispondiElimina
  25. Grazie MIrta bel il bel premio e per aver pensato a me!

    RispondiElimina
  26. Super-ok, Vania. Poi fammi vedere come lo decora Valentina!

    RispondiElimina
  27. In effetti hai ragione, Ninfa. E' davvero semplice ma qualcuno lo deve pure aver progettato: proprio non saprei. E' un pezzettino di carta( sembra di una rivista) e misura 3cmx3cm...è proprio un francobollo!Chissà da dove l'avevo strappato!

    RispondiElimina
  28. mi servirebbero una decina di angioletti da 10 Euro, giusto per fare il pieno. Un pieno pieno, un pienone di Natale. Per fargli provare ancora le emozioni dei bei tempi, ... intendo all'auto.
    Vabbè vedremo, mai disperare nei regali utili di Natale. Magari qualcuno mi regala una tanica da 50 litri, piena.
    Buon Natale anche a te

    RispondiElimina
  29. Ma è carino da matti, Sandra!!!Molto dolce anche la filastrocca!!!

    RispondiElimina
  30. bellissimo questo angioletto. A volte nelle cose semplici si nasconde tanta creazione.
    Scusa se non passo spesso, ma ho il pc che fa le bizz Credo sia pienissimo di virus. Faccio una faticatremenda a muovermi.ciaooo Sandrina

    RispondiElimina
  31. Mariolino, con 'sta neve lasciala riposare l'auto :0)

    RispondiElimina
  32. Grazie Alessandra. Bionanotte.

    RispondiElimina
  33. melos, gentile. Come sempre. Grazie.

    RispondiElimina
  34. Ma che delizia questi angioletti. Farebbero una bellissima figura come segnaposto. Deliziosa anche la filastrocca che suona come musica natalizia.

    RispondiElimina
  35. che brava che sei sandra!!!! e' bellissimo!!!
    davvero tanti complimenti , vanno bene anche come segnaposti per la tavola a Natale!!!
    ciao baci e buon weekend!! ;)

    RispondiElimina
  36. Capita pure a me di trovare qualcosa degli anni giovanili. Mette in moto la memoria dei ricordi. Mette pure le ali.
    Buon fine settimana
    Buon Natale!

    RispondiElimina
  37. Grazie Ambra. Li realizzai proprio a quello scopo ma non so più in quale anno. Ricordo che avevo ricoperto il cartoncino (a parte le ali) con carta vellutata rossa e rifinito i biordi con un nastrino dorato. Erano belli.

    RispondiElimina
  38. Vero, Nanussa. Li rifarei ...ma ormai sono impegnata con le girandole all'uncinetto. Che stress, ne mancano ancora un paio!!!

    RispondiElimina
  39. Cosimo, anche a me "mette le ali" ripescare oggetti del passato. Voglio dire che non mi crogiolo nella malinconia del ricordo; anzi, quest'ultimo mi fa venire idee "per domani". Penso tu intendessi questo.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  40. Sto pensando alla saggezza (ed alla fortuna di avere spazio in casa) di avere conservato cose tanto significative. Nel tuo caso, é proprio una sorta di pozzo di san Patrizio! Non essendo la prima volta che ci fai vedere un oggetto delizioso, tenuto con tanta cura.

    RispondiElimina
  41. unlock iphone 4
    how to unlock iphone 4


    unlock iphone 4 how to unlock iphone 4 unlock iphone 4
    unlock iphone 4

    how to unlock iphone 4 unlock iphone 4 [url=http://theunlockiphone4.com]unlock iphone 4 [/url] how to unlock iphone 4

    RispondiElimina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...