***************************************************************************************************************************************************************************
*TRADIZIONI*LETTURE*RICORDI*
POESIE*PITTURA E
ARTE
*STORIA E
STORIE*VIAGGI*FOTOGRAFIE*MUSICA*RICETTE*CHIACCHIERE*UMORISMO*RIFLESSIONI*SOGNI E DESIDERI*AFFETTI*PASSIONI ... tutto ciò che rende interessante la vita.
Perché "...sono cortesie minuscole, un fiore, un boccio, un libro, sono loro a deporre i semi del sorriso..." Emily Dickinson
**************************************************************************************************************************************************************************

sabato 10 marzo 2012

PRIMAVERA VIEN DANZANDO ...

... vien danzando alla tua porta...
A. S. Novaro


L'aspetto così, con lo "Scialletto di Primavera" realizzato partecipando ...



...a uno dei tanti bellissimi SAL di  Lella del blog "Creare per hobby"
Andate e chiedete, Lella è competente, gentile e generosa; e le sue istruzioni di lavoro sono "a prova di principiante". Grazie Lella.
Anche la mia gola , così disastrata in questi giorni, ringrazia !

63 commenti:

  1. Brava! Con questo semplice scialletto hai imparato la tecnica per eseguire gli scialli triangolari top down. Ora puoi anche lanciarti in lavori dello stesso genere, ma più complessi...

    RispondiElimina
  2. bello Sandra così potrai proteggerti la gola(tu quoque???),buona domenica

    RispondiElimina
  3. In bocca al lupo per la gola, dunque!

    RispondiElimina
  4. ciao Sandra come va?ripresa dall'influenza? che bello scialle tiene caldo sicuramente ....ti sei iscritta anche per il DUDU? la mia immagine per Pinterest? senza problemi, fanne quello che vuoi ....anche se in sincerità l'idea iniziale era di Morena.....buona domenica.glo

    RispondiElimina
  5. Quando vedo le tue creazioni mi viene una voglia matta di copiarti! peccato che mi manca il tempo per farlo, sono dei lavori bellissimi! Buona domenica,Laura

    RispondiElimina
  6. ma che bravaaaaaa!! complimenti sincerissimi, io non saprei da dove iniziare!!

    RispondiElimina
  7. Sandra con quello splendore arriverà prestissimo
    Bello!

    RispondiElimina
  8. e noi dobbiamo seguire la sua danza che è una bella danza:))
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  9. Lo scialle è bellissimo, e...la poesia di Angelo Sivio Novaro mi riporta sui banchi di scuola,quando verificavo le sue poesie con il corso dei mesi e delle stagioni.

    RispondiElimina
  10. Sono felice che ti sia rimessa.Io non amo le belle stagioni,ma faccio il tifo per te che arrivi presto la primvera :)

    RispondiElimina
  11. Ma che carino questo scialletto. E poi ha proprio un'aria primaverile, lo dicono i colori e la leggerezza.

    RispondiElimina
  12. Allora stai meglio, Sandra. Mi fa piacere e si vede che lo sciallino, oltre che bello, è veramente utile.
    Cristiana

    RispondiElimina
  13. Ciao Sandra, bellissimo sembra il davantino dei vestiti che si usavano una volta di stoffe ricamate, bellissimo colore, complimenti, cerca di guarire alla svelta, complice questo scialletto e anche miele, ciao baci rosa a presto, buona domenica.))

    RispondiElimina
  14. non mi intendo di scialetti ma questo é bello davvero

    RispondiElimina
  15. Ciao Sandra questo scialetto oltre che bellissimo e anche
    originale potremo chiamarlo il salvagola,
    buona domenica.

    RispondiElimina
  16. Bellissimo scaldacollo Sandra!!

    RispondiElimina
  17. Ciao cara, é bellissimo il titolo del tuo post. Mi fa ricordare alla Primavera di Botticelli. Il tuo scialetto é proprio cosí: é giocherello e danza allegra veramente:))
    Baci

    RispondiElimina
  18. Ma è bellissimo!!
    Buona domenica

    RispondiElimina
  19. Ciao Sandra, che bello lo scialletto di Lella, in questa versione primaverile l La poesia di A.S. Novaro mi ha riportato alla mia infanzia..chissà se si studiano ancora le sue poesie..io le amavo molto, insieme a quelle di Ada Negri!
    Buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  20. molto bella.
    Te lo dice un'inesperta che non sa come si inizia ma che capisce le belle cose...
    oggi son modesta!

    RispondiElimina
  21. Ma che bellino questo scialletto, e che bel colore rilassante.
    Come stai Oh bella Sandrina? Guarita del tutto? Spero proprio di sì!
    Baci

    RispondiElimina
  22. Brava Sandra, uno scialletto simpatico ed originale!

    RispondiElimina
  23. Ah, ma tu mi devi svelare un segreto, Sandra...di quante ore sono composte le tue giornate che riesci a fare tutte queste cose? Sempre bellissime poi...anche questo scialletto mi piace molto, ed anche quel colore sfumato così primaverile, bravissima! Da Lella ci ho fatto un giro e ho visto delle proposte molto interessanti, ma mi trattengo...non posso proprio iniziare altre cose! Ciao e auguri per la tua gola se ancora non è a posto!
    P.s. Sai che ho fatto la richiesta per iscrivermi a Pinterest? Ero curiosa, ma chissà se riuscirò a capirci qualcosa poi...

    RispondiElimina
  24. Molto bello!! e rimettiti in forma....è arrivata la primavera!! buona domenica....ciao

    RispondiElimina
  25. non sono esperto in materia ma questo mi sembra ok!
    ciao Michele

    RispondiElimina
  26. Il tuo scialletto è "dolce" come te!
    Un abbraccio
    lella

    RispondiElimina
  27. Sandri', ho capito, la primavera vien danzando però lo fa molto lentamente. Forse al ritmo del Bolero di Ravel.
    Mi sbaglio ma lo scialletto è un po' orientaleggiante vero?
    Un caro saluto,
    aldo.

    ps sul fronte PP.TT. calma piatta.

    RispondiElimina
  28. Grazie Rosa...ho finalmente capito questo avvio del top-down, vero! Mi neivano sempre strane "gobbe"...ora so dove sbagliavo.

    RispondiElimina
  29. Mal di gola mal comune eh...ciao Gabe, grazie.

    RispondiElimina
  30. Grazie Adriano...mi preoccupa di più la tosse :O(

    RispondiElimina
  31. No Gloria, per il DUDU no...io parteciperei a tutti ma il tempo è quello che è. Ciao! Grazie.

    RispondiElimina
  32. Eh, lo so che il tempo non basta mai, Laura. Soprattutto se si lavora anche fuori casa....ricordo molto bene!Cioa, grazie.

    RispondiElimina
  33. Ciao Agata, grazie...nemmeno io lo sapevo: le istruzioni di Lella sono facili da seguire!

    RispondiElimina
  34. Speriamo Simo, ce n'è proprio bisogno!

    RispondiElimina
  35. Davvero bella e quel verso rende a meraviglia. Grazie Rosy.

    RispondiElimina
  36. Proprio così Costantino. Ricordo anch'io con tenerezza queste poesie "scolastiche". Grazie. Ciao.

    RispondiElimina
  37. Blackswan...sono anch'io più..."autunno-invernale" nel senso che preferisco il freddo....la mia seconda vita? Scozia o giù di lì . Grazie. Ciao.

    RispondiElimina
  38. Grazie Giusy...pensa che è un filato economico e poco pregiato acquistato in un cestone al LIDL!

    RispondiElimina
  39. Sì Ambra, è leggerissimo. Penso potrà essere utile anche in estate. Grazie.

    RispondiElimina
  40. Decisamente meglio Cristiana, grazie. Solo una stramaledetta tosse.Grazie!

    RispondiElimina
  41. Rosa...cosa mi hai ricordato: ne avevo anch'io di quei vestitini!
    Ciao, grazie!

    RispondiElimina
  42. Soffio...grazie, apprezzo molto! Ma la Civetta non pubblica più...non la vedo negli aggiornamenti....

    RispondiElimina
  43. Tiziano....hai ragione: salvagola. Infatti vedi come me lo sono avvolto bello stretto??!!
    Grazie.

    RispondiElimina
  44. Grazie Tiziana. A te buon lunedì....ormai!

    RispondiElimina
  45. Ciao Caterina, che bella associazione di idee. Grazie!

    RispondiElimina
  46. Ciao carmen...anche Ada Negri era spesso ospite dei nostri quaderni...è vero. Ora non so...io le leggevo ai miei bimbi, a scuola. E non sempre per poi "lavorarci"...proprio per il puro ascolto: era bello!

    RispondiElimina
  47. Lu grazie...lo so che sei epserta di belle cose: basta frequentare un po' le tue creazioni!

    RispondiElimina
  48. Scarabocchio....grazie per il "bella sandrina" ...ih...ih...ih...sto decisamente meglio.

    RispondiElimina
  49. Grazie Alessandra . Qui il merito è tutto di Lella!

    RispondiElimina
  50. Ninfa...che bello, Pinterest anche tu! Io ero preoccupata di non capire un'acca...ti scrivo una mail...

    RispondiElimina
  51. Grazie Giancarlo...ci sto provando, son proprio stufa di stare in casa....mi son persa anche l'inaugurazione della casa museo di Ferrari, santa paletta!

    RispondiElimina
  52. Grazie Giancarlo...ci sto provando, son proprio stufa di stare in casa....mi son persa anche l'inaugurazione della casa museo di Ferrari, santa paletta!

    RispondiElimina
  53. Ciao Michele grazie...capisco sia difficile per un machietto...ah...ah...ah!

    RispondiElimina
  54. Mamma mia Aldo...ma sei un osservatore: beh...mi sa che hai ragione, un po orientaleggiante lo è.
    BRAVO!

    RispondiElimina
  55. Sandra già fatto! Io sono solo alla seconda puntata. Comunque è bellissimo. Adesso mi metterò di buona lena anch'io

    RispondiElimina
  56. Bellissimo lo scialetto, ho partecipato anch'io al sal di Lella l'anno scorso e mi è riuscito molto bene.
    Buona giornata
    Gabry

    RispondiElimina

Considerazioni, riflessioni e commenti sono molto graditi. Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...