***************************************************************************************************************************************************************************
*TRADIZIONI*LETTURE*RICORDI*
POESIE*PITTURA E
ARTE
*STORIA E
STORIE*VIAGGI*FOTOGRAFIE*MUSICA*RICETTE*CHIACCHIERE*UMORISMO*RIFLESSIONI*SOGNI E DESIDERI*AFFETTI*PASSIONI ... tutto ciò che rende interessante la vita.
Perché "...sono cortesie minuscole, un fiore, un boccio, un libro, sono loro a deporre i semi del sorriso..." Emily Dickinson
**************************************************************************************************************************************************************************

sabato 20 novembre 2010

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL'INFANZIA


Dici: è faticoso frequentare i bambini.
Hai ragione.
Aggiungi: perché bisogna mettersi al loro livello,
abbassarsi, scendere, piegarsi, farsi piccoli.
Ti sbagli.
Non è questo l'aspetto più faticoso.
E’ piuttosto il fatto di essere costretti a elevarsi
fino all’altezza dei loro sentimenti.
Di stiracchiarsi, allungarsi, sollevarsi sulle punte dei piedi.
Per non ferirli.
(Janusz Korkzac,Varsavia 1878-Campo di sterminio Treblinka 1942)


38 commenti:

  1. ciao sandra sono sempre molto belli i tuoi pensieri.
    ciao e buon weekend :)

    RispondiElimina
  2. Mai come ora vediamo l'abisso che c'è fra genitori e bimbi,fra grandi e bambini. Non si dialoga con loro, si invita amici a casa che hanno figli per lasciarli a giocare fra loro,in gita fra amici si zittisce il bambino e i grandi continuano a parlare fra loro, addirittura nei compleanni,matrimoni nei grandi centri commerciali ecc, viene pagata o pagato un animatore per potere i grandi fare i loro comodacci, infine, e l'elenco sarebbe lungo, la televisione:negazione completa nella conoscenza del mondo reale.Il banbino ha bisogno di conoscere il mondo con i suoi occhi, avere risposte alle sue domande, deve avere conoscenze reali della vita che solo mettendosi al suo servizio può apprendere.E Anche a noi sarebbe salutare stare più con loro, si sarebbe meno acidi. MI FERMO, SCUSA IL - COMIZIO MA SU QUESTO PROBLEMA MI SCALDO.

    RispondiElimina
  3. Grazie Sandra per questa bellssima poesia che ci fa riflettere, sembra una pagina del Vangelo..
    Buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  4. Bellissimi questi versi,è vero,Carmen dice bene,sembra un passo ripreso dal Vangelo..alcuni giorni fa lessi un breve passo di Carl Sandburg che mi ha colpito molto e che per merito di questi versi che hai riportato mi è tornato in mente.. "Un bambino è l'opinione di Dio che il mondo deve continuare ad esistere".
    Grazie Sandra,buon fine settimana,un bacione.

    RispondiElimina
  5. Ciao Sandra,molto belle queste parole,invitano alla riflessione. La chiave per un futuro di dolcezza e felicità è scritta negli occhi dei Bambini.

    Ciao Carissima,buon weekend.

    RispondiElimina
  6. Sandra, come sempre,ti sei innalzata...!

    RispondiElimina
  7. Grazie alla tua sensibilità, per averci regalato questo pensiero di Janusz Korkzac, indubbiamente grande ed illuminato pedagogo, se solo pensiamo che già nel 1929, precursore dei tempi, aveva scritto “Il diritto del bambino al rispetto”.
    Quando mai, in quel tempo, si pensava al bambino come persona da rispettare e non come un'entità da forgiare a proprio piacimento, e con ogni mezzo?

    Buon weekend cara Sandra.

    RispondiElimina
  8. Bravissima, Sandra! Ma non hai bisogno dei miei complimenti!

    RispondiElimina
  9. Grandi pensieri e riflessioni sui bambini.
    Grazie Sandra!
    Buon fine settimana
    erika

    RispondiElimina
  10. I BAMBINI SOLDATO

    Brucia il fuoco
    nel cristallo
    del sapere
    e noi guardiamo
    la Sfinge
    di una verità assente:
    cadono bambini-soldato
    come foglie d’autunno.
    Brucia il fuoco
    sul braciere dell’ignoranza
    e sfrecciano verdi saette
    in un cielo virtuale.
    Quando è la morte
    a cantare le sublimi vendette,
    noi siamo solo lacrime di sale.

    Belle le Pigotte.
    PS: NON LASCIAMOLO SOLO NO!!!!!!!!!

    buona domenica. domani cucina modenese...

    RispondiElimina
  11. Ciao cara, i bambini sono i nostri piú grandi tesori.É bellissimo il tuo pensiero. Ti invio un grande abbraccio e ancora un grande prezzo di strudel

    RispondiElimina
  12. E' bellissimo e verissimo questo pensiero!

    RispondiElimina
  13. Vengo qui nel tuo mondo quando ho bisogno di un pò di dolcezza...
    Ti auguro un bellissimo weekend

    RispondiElimina
  14. Ma i diritti del bambino vengono rispettati? Direi proprio di no se si pensa non solo ai bambini soldato, ma peggio ancora ai bambini rapiti, ai bambini abusati, a quelli che vivono nelle fogne, a quelli che incontriamo per le strade addestrati a chiedere l'elemosina. Che tristezza e che dolore non riuscire ad arginare il fenomeno che al contrario sembra ampliarsi.
    Diverso è il discorso dei genitori. Perché si, li si possono criticare, oerché piazzano i bambini davanti alla TV per toglierseli di torno e via dicendo, ma io credo che un padre e una madre facciano per i loro bambini tutto quello che sono capaci di fare, magari sbagliando anche, ma l'essere umano ha i suoi limiti. Ciò non toglie che ben venga quello che tu hai sentito di riportare sul tuo blog, serve a sensibilizzare i genitori. Splendida la poesia di Korkzac che non conoscevo.

    RispondiElimina
  15. Eccelso questo scritto...Non aggiungo altro a ciò che è stato già scritto...concordo pienamente.
    ciaoo Sandra

    RispondiElimina
  16. Grazie Nanussa, buona domenica.

    RispondiElimina
  17. Maresco tocchi tasti dolenti. Quello che descrivi è davvero tristemente diffuso. Ma ci sono anche tanti bravi genitori che fanno il possibile per i loro bambini. Io manco da solo un anno e mezzo dal mondo della scuola elementare, un osservatorio privilegiato . Ti assicuro che nelle assemblee con i genitori...ma anche solo facendo quattro chiacchiere sulla porta...tutti questi aspetti educativi erano ben presenti.
    Poi mi arrabbio anch'io per tutto quello che descrivi e che pure io noto.

    RispondiElimina
  18. Hai ragione Carmen, non ci avevo pensato.

    RispondiElimina
  19. Significativa la citazione di Sandburg, Shiri. Andrò ad approfondire perchè non conosco.

    RispondiElimina
  20. Ciao Adam buona domenica anche a te e una carezzona al tuo bel cagnone.

    RispondiElimina
  21. Ossignore, Stella...starò attenta a non "zuccare" al soffitto! :O))

    RispondiElimina
  22. Davvero un precursore dei tempi, Krilù!

    RispondiElimina
  23. Adriano, chi non ha bisogno di qualche complimento?! Grazie.

    RispondiElimina
  24. Yvonne, tocchi tasti molto dolenti!
    ...
    Buna domenica anche a voi...che cucini?

    RispondiElimina
  25. Caterina quello strudel è una favola, grazie!

    RispondiElimina
  26. Mariabei, che bello quello che mi dici, grazie!

    RispondiElimina
  27. Grazie Ambra. Sì, come ho detto più sopra ci sono tanti bravi papà e mamme.
    Le altre brutture che citi sono una vera piaga che sgomenta per il senso di impotenza.

    RispondiElimina
  28. Ciao Carla, grazie a te. Dai che domani al mercatino non piove!!!

    RispondiElimina
  29. I pensieri che posti sono frasi che toccano gli angoli più sensibili della mente e del cuore! Morena

    RispondiElimina
  30. Ciao Sandra! Che bello! Bisognerebbe riuscire a non abbandonare mai il bambino che è dentro ognuno di noi!Crescere significa anche questo secondo me!
    Baci Sandra buona Domenica!

    RispondiElimina
  31. Grazie Morena per i tuoi delicati pensieri. Buona domenica

    RispondiElimina
  32. Hai proprio ragione Rita, la penso allo stesso modo.Tanti baci a te.

    RispondiElimina
  33. i bimbi sono la ns ricchezza, non bisognerebbe sprecarla...glo

    RispondiElimina
  34. Qualcuno ha detto "sale della Terra e luce del mondo". Ciao Gloria, grazie.

    RispondiElimina
  35. Purtroppo non ho bambini, sarebbero davvero preziosi per potersi innalzare al loro livello.
    Grazie

    RispondiElimina
  36. ...poche parole...PERFETTO !

    ciao Vania

    RispondiElimina

Considerazioni, riflessioni e commenti sono molto graditi. Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...