***************************************************************************************************************************************************************************
*TRADIZIONI*LETTURE*RICORDI*
POESIE*PITTURA E
ARTE
*STORIA E
STORIE*VIAGGI*FOTOGRAFIE*MUSICA*RICETTE*CHIACCHIERE*UMORISMO*RIFLESSIONI*SOGNI E DESIDERI*AFFETTI*PASSIONI ... tutto ciò che rende interessante la vita.
Perché "...sono cortesie minuscole, un fiore, un boccio, un libro, sono loro a deporre i semi del sorriso..." Emily Dickinson
**************************************************************************************************************************************************************************

martedì 4 ottobre 2011

A PROPOSITO DI "BAVAGLIO"



Segui il link
***
"Tirannide indistintamente appellare si debbe ogni qualunque governo, in cui chi è preposto alla esecuzione delle leggi, può farle, distruggerle, infrangerle, interpretarle, sospenderle: od anche soltanto deluderle, con sicurezza di impunità. E quindi, o questo infrangi-legge sia ereditario, o sia elettivo; usurpatore, o legittimo; buono o tristo; uno o molti; ad ogni modo, chiunque ha una forza effettiva, che basti a ciò fare, è tiranno; ogni società, che lo ammette, è tirannide; ogni popolo, che lo sopporta, è schiavo".
Da Vittorio Alfieri, "Della tirannide", Libro 1, Capitolo 2 .
****
Raccolgo l'invito di Cristiana che, a sua volta, lo ha raccolto da Lorenzo
“Per qualche giorno trasformiamo questi diari online in strumenti veri di lotta e informazione. Propongo per tutta la settimana a venire che ognuno si impegni a scrivere, a raccontare, a mettere foto o poesie sulle libertà, sui principi che ci vogliono calpestare”.

Questo è un mio primo modesto contributo. 
Molto circola anche su QUESTA pagina di Face Book 


49 commenti:

  1. avevo giusto memorizzato un post sulla Libertà...a modo mio.
    Lo farò senz'altro....grazie per l'invito.

    RispondiElimina
  2. Hai ragione... penso a qualcosa anch'io! Grazie Sandra!!!

    RispondiElimina
  3. Un superbo invito ad agire,l'unione fa la forza.
    Cristiana

    RispondiElimina
  4. Bello questo post Sandra!

    ...mi rendo conto che siamo...come dice Alfieri!

    P.S. in tutti i sensi!

    Un abbraccio caro! NI

    RispondiElimina
  5. Cerco di trovare il tempo per postare qualcosa. Ciao, Laura

    RispondiElimina
  6. Questo tuo "modesto" contributo è bellissimo. Il paso dell'Alfieri più che azzeccato. Grazie.
    Lorenzo

    RispondiElimina
  7. ciao sandra grazie per il tuo contributo significativo, bella proposta vedro' cosa posso fare in merito, baci rosa buona serata:)

    RispondiElimina
  8. Ho postato anch'io un pensiero di Einstein sulla libertà. Laura

    RispondiElimina
  9. L'ho raccolto volentieri perché è un argomento a cui sono molto sensibile. Ciao, Laura

    RispondiElimina
  10. Ciao Carla, grazie...verrò a leggere con molto piacere!

    RispondiElimina
  11. Davvero Cristiana...bello questo tam-tam!

    RispondiElimina
  12. Grazie Laura per la collaborazione ed il contributo...ho letto da te!!

    RispondiElimina
  13. Ma finirà Nives, oh sì che finirà!

    RispondiElimina
  14. Rosa ho visto su FB il pezzo di Gaber: bellissima idea!

    RispondiElimina
  15. Io con le parole non ci so fare,quindi mi cercherò qualche fotografia adatta allo scopo.....mi serve un pò di tempo!

    Ciaoo!!

    RispondiElimina
  16. Beh, anch'io ho postato qualcosa che la dice lunga su come in un certo periodo andava avanti solo un certo tipo di stampa...ma come ho già detto da qualche parte, (scusa se magari l'ho già commentato sul tuo blog e quindi mi ripeto), non stupisce che questi vogliano abolire qualcosa che viene chiamato ...SOCIAL network.
    Bye&besos

    RispondiElimina
  17. Io ho inserita fissa una vignetta di Altan.
    Sante parole quelle di Alfieri.

    RispondiElimina
  18. <Tratto da De la démocratie en Amerique di
    Alexis De Tocqueville, 1840
    “Può tuttavia accadere che un gusto eccessivo per i beni materiali porti gli uomini a mettersi nella mani del primo padrone che si presenti loro.
    In effetti, nella vita di ogni popolo democratico, vi è un passaggio assai pericoloso. Quando il gusto per il benessere materiale si sviluppa più rapidamente della civiltà e dell’abitudine alla libertà, arriva un momento in cui gli uomini si lasciano trascinare e quasi perdono la testa alla vista dei beni che stanno per conquistare. Preoccupati solo di fare fortuna, non riescono a cogliere lo stretto legame che unisce il benessere di ciascuno alla prosperità di tutti.
    In casi del genere, non sarà neanche necessario strappare loro i diritti di cui godono: saranno loro stessi a privarsene volentieri…Se un individuo abile e ambizioso riesce a impadronirsi del potere in un simile momento critico, troverà la strada aperta a qualsivoglia sopruso. Basterà che si preoccupi per un po’di curare gli interessi materiali e nessuno lo chiamerà a rispondere del resto.
    Che garantisca l’ordine anzitutto!
    Una nazione che chieda al suo governo il solo mantenimento dell’ordine é già schiava in fondo al cuore, schiava del suo benessere e da un momento all’altro può presentarsi l’uomo destinato ad asservirla.
    Quando la gran massa dei cittadini vuole occuparsi solo dei propri affari privati i più piccoli partiti possono impadronirsi del potere. Non è raro allora vedere sulla vasta scena del mondo delle moltitudini rappresentate da pochi uomini che parlano in nome di una folla assente o disattenta, che agiscono in mezzo all’universale immobilità disponendo a capriccio di ogni cosa: cambiando leggi e tiranneggiando a loro piacimento sui costumi; tanto che non si può fare a meno di rimanere stupefatti nel vedere in che mani indegne e deboli possa cadere un grande popolo”.

    RispondiElimina
  19. Ho già aderito per il passato e lo farò di nuovo tutte le volte che sarà necessario.
    Questa legge non deve assolutamente passare... sarebbe la morte della democrazia.

    RispondiElimina
  20. Scelta azzeccatissima, cara Sandra!

    RispondiElimina
  21. E' di qualche ora fa che il ddl è passato...purtroppo!
    In rete ci sono diverse iniziative, come raccolta di firme ecc.ecc.
    Io ho già aderito.
    Ciao, buona serata!

    RispondiElimina
  22. Aderirò anch'io a questo invito nel mio prossimo post, la libertà è un valore che merita riflessione comune, azione e spazio. Sempre!

    RispondiElimina
  23. Grazie Carla...letto e condiviso sul libro delle facce. A presto!

    RispondiElimina
  24. Deprimente doverlo riconoscere, Nives!

    RispondiElimina
  25. Grazie Laura...ho visto da te. Pian piano arrivo da tutti, ho il nipotino a tempo pieno perchè è a casa con la faringite e sto pochissimo al piccì...me la cavo con post che avevo in bozze

    RispondiElimina
  26. Lorenzo grazie a te per aver lanciato l'idea ed a Cristiana che me l'ha fatta conoscere.

    RispondiElimina
  27. Ciao Rosa, grazie. Ho visto il video di Gaber su FB...testo azzeccatissimo!

    RispondiElimina
  28. Fran, grazie...porta pazienza...arrivoooooo

    RispondiElimina
  29. Nela San non ti scusare ... se ripetuti, certi argomenti non annoiano ma prendono forza!

    RispondiElimina
  30. Magnifico Altan, grazie Blackswan

    RispondiElimina
  31. Già...quando l'avidità rende ciechi ed oscura la civiltà...pezzo stupendo Aldo!!!

    RispondiElimina
  32. Zicin...non stiamocene buoni e zitti!!!

    RispondiElimina
  33. Grazie Erika...penso siano pensieri intramontabili.

    RispondiElimina
  34. Anche io ho firmato...non gettiamo la spugna.Grazie Sirio.

    RispondiElimina
  35. Verrò a leggere, Rita. Grazie.

    RispondiElimina
  36. Bellissimo! Un'iniziativa che mi piace molto. Invece di invettive, parole di libertà.

    RispondiElimina
  37. Anche la mia lotta continua. Salutoni a presto.

    RispondiElimina
  38. Ambra bisogna che le parole li seppelliscano!

    RispondiElimina
  39. Cavaliere avanti così. Da qualche parte arriveremo....

    RispondiElimina
  40. Promessa mantenuta!! E' bello sentire un unico grido che si innalza al nome: Libertà!!!
    ciao e buon week end a Milano!!!

    RispondiElimina

Considerazioni, riflessioni e commenti sono molto graditi. Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...