***************************************************************************************************************************************************************************
*TRADIZIONI*LETTURE*RICORDI*
POESIE*PITTURA E
ARTE
*STORIA E
STORIE*VIAGGI*FOTOGRAFIE*MUSICA*RICETTE*CHIACCHIERE*UMORISMO*RIFLESSIONI*SOGNI E DESIDERI*AFFETTI*PASSIONI ... tutto ciò che rende interessante la vita.
Perché "...sono cortesie minuscole, un fiore, un boccio, un libro, sono loro a deporre i semi del sorriso..." Emily Dickinson
**************************************************************************************************************************************************************************

lunedì 14 maggio 2012

PASTICCI A TEMPO PERSO

Un gomitolino di cotone,  un uncinetto e un'ora di tempo hanno cambiato il destino  di  una bottiglietta e due vasetti: non più la campana per la raccolta vetro ma la finestrella del bagno. L'idea viene da  QUI.
E l'Amarillis che si è riempito di foglie ma si ostina a non fiorire? Forse con l'abito elegante si deciderà.
Buon lunedì

70 commenti:

  1. Che bello saper realizzare queste cose così carine ! Un bacione :)

    RispondiElimina
  2. e' bellissimo, che carino!!
    bacione e felice pomeriggio :)

    RispondiElimina
  3. E tu li chiami pasticci??? A me sembrano autentiche meraviglie!!!
    Cinzia

    RispondiElimina
  4. delizioso...che dire di piu? Baci

    RispondiElimina
  5. E adesso attendiamo la foto dell'amarillide fiorito!

    RispondiElimina
  6. E' la prima volta che vengo qui, davvero belli i tuoi lavori... condividiamo, ho visto, anche la passione per i viaggi... torno presto, visto che mi sono iscritta tra i tuoi lettori!

    RispondiElimina
  7. Ma quali pasticci??!!! Le tue caratteristiche, creatività, fantasia, manualità e buongusto riescono a creare dei piccoli capolavori impensabili.

    RispondiElimina
  8. sono veramente simpatici, sempre all'opera Sandra.... sarebbero stati bene anche con bei colori vivaci.... ho fatto anch'io un bel copri vaso
    l'hai visto..ciao buona giornata
    mgrazia

    RispondiElimina
  9. Ciao Sandra, sono molto carini, altro che pasticci!!
    Vedrai che l'amarillis ora fiorirà di certo, così elegante!!

    RispondiElimina
  10. Veramente deliziosi.
    Si possono creare grappoli di fiori.
    Cristiana che ammira la tua manualità.

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. Sandra non immagini quanto vorrei essere capace di "pasticciare" come te!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. L'idea di vestire gli oggetti è bellissima...certo quando si è capaci di farlo come hai fatto te.

    RispondiElimina
  14. Ti copio questi pasticci! un'idea carinissima
    Laura

    RispondiElimina
  15. sono andata a guardare gli "originali". I tuoi sono molto più belli!

    RispondiElimina
  16. PER ESTERNARTI IL MIO PIACERE NEL SEGUIRTI TI LASCIO UN PREMIO DA ME...BUONA SERATA..

    RispondiElimina
  17. Non è... come dire? Ecco, non è propriamente una passione ma devo ammettere che son proprio belli. L'amarillis, invece, lo comprendo di più! Spostarlo un po più verso il sole? Da come sono "pallidine" le foglie, ho la sensazione che un po di sole gli farebbe bene!

    Ciao Sandra, buona serata!!! (e complimenti!!!)

    RispondiElimina
  18. Sei bravissima Sandra, sai fare un sacco di cose manuali e creative! Bellissimi!

    RispondiElimina
  19. Complimenti, Sandra!

    Sai fare proprio di tutto!

    RispondiElimina
  20. Penso proprio che fiorirà per non essere da meno! brava proprio belli! Baci Monica.

    RispondiElimina
  21. Ma che idea carina! Brava!

    RispondiElimina
  22. Graziosi i tuoi "pasticci" ;)

    RispondiElimina
  23. un tempo ben utilizzato per delle meraviglie di riciclo.....scusa ma nn ti avevo ancora detto per domenica ma purtroppo non riesco....alla prossima.glo

    RispondiElimina
  24. Ma che splendid aidea!! poi facci sapere se l'amarillis fiorisce!!!
    Intanto ti invito, se ti fa piacere, a giocare nel mio blog dei premi http://premi-mondodipaola.blogspot.it
    Tanti baci con affetto

    RispondiElimina
  25. Ma che splendid aidea!! poi facci sapere se l'amarillis fiorisce!!!
    Intanto ti invito, se ti fa piacere, a giocare nel mio blog dei premi http://premi-mondodipaola.blogspot.it
    Tanti baci con affetto

    RispondiElimina
  26. Mi piacciono un sacco le persone che mettono a frutto la loro creatività. Complimenti a te, cara Sandra. Ne è uscito un gran bel lavoro :)

    RispondiElimina
  27. ciao Sandra carinissimi questi copri vaso, complimenti, molto allegri ed originali, bella idea... io dico che adesso fiorira'l'amarillis, vesito della festa.) ciao grazie,buona giornata a presto rosa.))

    RispondiElimina
  28. e tu li chiami pasticci??
    Sono stupendi!!
    Morena

    RispondiElimina
  29. Sei molto molto brava..queste son le cose che mi piacciono tanto..rendono l'ambiente accogliente e elegante.
    Ciao.

    RispondiElimina
  30. Sono deliziosi!!!!!...peccato che io e l'uncinetto viviamo su due mondi paralleli che non si incrociano... :))
    Ciao

    RispondiElimina
  31. Più che pasticci mi sembrano opere d'arte!!!!
    Quante belle idee, HO DECISO TI SEGUOOOO
    Se ti va passa a dare uno sguardo al mio blog
    COmplimenti ancora
    Baci

    RispondiElimina
  32. Più che pasticci mi sembrano opere d'arte!!!!
    Quante belle idee, HO DECISO TI SEGUOOOO
    Se ti va passa a dare uno sguardo al mio blog
    COmplimenti ancora
    Baci

    RispondiElimina
  33. Molto belli questi lavoretti.
    La creatività va sempre premiata.

    Ciao!

    RispondiElimina
  34. ...belli ...BELLI !!!....e colorati in azzurro/o altro per mettere dei contenitori con i pastelli e colori del piccolo :)))))))
    ciaoooo Vania

    RispondiElimina
  35. Ribadisco il mio apprezzamento per i tuoi lavori, sostenendo che sarei lieto di avere in casa mia anche quelli di queste fotografie.

    RispondiElimina
  36. Mary, lo trovo molto rilassante. Ciao.

    RispondiElimina
  37. Ciao Nanussa bentornata e buona serata a te.

    RispondiElimina
  38. No Cinzia ...è poco più che un pasticcetto. Grazie, però.

    RispondiElimina
  39. Grazie Cavaliere, sempre gentile.

    RispondiElimina
  40. Ah...ah...ah...è più che sufficiente Giacynta, grazie!

    RispondiElimina
  41. Eh...l'amarillis, Costantino...sapessi!
    Il vaso è capitombolato a terra e il germoglio si è troncato di netto:kaputt... 'na rabbia....!!

    RispondiElimina
  42. Grazie Palmy, meno male che hai lasciato un commento: quello sciocchino (!) di blogger ultimamente "imbosca" le icone dei nuovi followers e, dato che non tengo a mente il totale numerico, quasi mai mi accorgo di chi si aggiunge.

    RispondiElimina
  43. Ambra grazie...ma son davvero pasticcetti che si fanno in un attimo. Il merito va a chi queste cose se le inventa: io ho solo modificato un po' un'idea altri.

    RispondiElimina
  44. Maria Grazia ...non paragonare il tuo coprivaso a questi modesti sacchettini!

    RispondiElimina
  45. Carmen l'Amarillis è morto, santa paletta!

    RispondiElimina
  46. Sì, l'idea è proprio quella, Cristiana. Bella vero? Grazie mille, sei sempre gentile.

    RispondiElimina
  47. Aldo in rete circolano progetti fantastici ...occorrerebbe un'altra vita...ah...ah...ah!

    RispondiElimina
  48. Son proprio contenta Laura...anche io li ho copiati, sia pur modificandoli.

    RispondiElimina
  49. Grazie MaryPoppins: ho pubblicato la tua intervista nella colonna del blog. Poi la archivierò nella pagina dei premi.

    RispondiElimina
  50. Carlo...non lo posso più fare: il vaso di coccio è caduto e la pianta si è tranciata. Mi sarei messa a piangere!

    RispondiElimina
  51. Cristina mi piace "spaziare". Poi da quando "navigo" è una vera rovina: sono troppi i bellissimi progetti in rete!

    RispondiElimina
  52. Gianna...ma dai...non esageriamo ....ah...ah...ah!

    RispondiElimina
  53. Eh...magari l'avrebbe anche fatto. Se non si fosse spezzato cadendo :0(
    Ciao Monica

    RispondiElimina
  54. Il riciclo è davvero un mondo interessante Gloria. Grazie.

    RispondiElimina
  55. L'amarillis è kaputt Paola!
    Ho visto il tuo invito: prima di andare a dormire arrivo!!

    RispondiElimina
  56. Rosa, ormai non può più fiorire. Peccato.
    Ma, come diceva mia nonna "Méi lò che me".

    RispondiElimina
  57. Proprio stupendi...pasticcetti graziosi, dai.
    :0)
    Grazie Morena.

    RispondiElimina
  58. Anche io trovo che stiano bene lì dove li ho piazzati. Grazie Rosy.

    RispondiElimina
  59. Sapessi quanti mondi paralleli affianco io!Ah...ah...ah grazie Girovaga.

    RispondiElimina
  60. Grazie Laura. Ma non esagerare, dai!
    :0))

    RispondiElimina
  61. Vania ...sì...anche così si può!

    RispondiElimina
  62. Adriano tu proponi ...e io realizzo! Basta avere dove inviare. E io mi diverto.
    Grazie!

    RispondiElimina

Considerazioni, riflessioni e commenti sono molto graditi. Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...