***************************************************************************************************************************************************************************
*TRADIZIONI*LETTURE*RICORDI*
POESIE*PITTURA E
ARTE
*STORIA E
STORIE*VIAGGI*FOTOGRAFIE*MUSICA*RICETTE*CHIACCHIERE*UMORISMO*RIFLESSIONI*SOGNI E DESIDERI*AFFETTI*PASSIONI ... tutto ciò che rende interessante la vita.
Perché "...sono cortesie minuscole, un fiore, un boccio, un libro, sono loro a deporre i semi del sorriso..." Emily Dickinson
**************************************************************************************************************************************************************************

martedì 5 giugno 2012

NORMALITÀ oggi è ...









...  affondare le dita nel terriccio 






















per rimuovere i danni lasciati     
dall'ultima gelata di febbraio.








È togliere i guanti per sentire il fresco umore della terra tra le dita.














È tornare da una improvvisata 
spedizione al vivaio con 
terriccio nuovo e piantine








È spostare tra loro i vasetti alla ricerca della composizione più coreografica.




È  ammirare il risultato finale 
prima di recarsi in Biblioteca a terminare la mattinata.

Un paio d'ore in luogo chiuso , dopo tanti giorni.
Ma non troppo lontano dall'uscita di emergenza!

78 commenti:

  1. lA NATURA DONA TANTA PACE,INSIEME A MANIFESTAZIONI INCONTROLLATE DI POTENZA,HAI FATTO BENE A GODERTI UN POMERIGGIO COSI' BELLO.

    RispondiElimina
  2. La normalità è "tornare a vivere" Sandra! Coraggio!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Un commosso abbraccio per questo bellissimo post floreale.
    Ciao e buona serata e notte tranquilla.

    RispondiElimina
  4. Cara Sandra come è difficile riprendere ciò che stavamo per perdere, tu ci hai dimostrato come si può far rinascere ciò che la natura ci darà ancora.
    Buona notte cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Ciao Sandra,
    di ritorno da una vacanza, vorrei anch'io unirmi alla folta schiera di lettori per esprimerti la mia partecipazione alle vostra tremenda situazione. Il mio augurio è che tutto ciò possa finire al più presto per ricominciare e per rientrare nella normalità di tutti i giorni. Vedo che sei veramente instancabile, anche nel preparare le cassette con delle belle composizioni, è un ottimo passatempo e sopra tutto tiene la mente...sgombra.
    un forte abbraccio
    giuseppe

    RispondiElimina
  6. Che bella la normalità, le piantine, il terriccio e i vasi..e ottimo e coreografico il risultato!
    Serena notte
    Carmen

    RispondiElimina
  7. Incrociamo le dita: la normalità è all'orizzonte!

    Baci, cara Sandra.

    RispondiElimina
  8. Beata te che hai il pollice verde, io sono completamente negato.
    E quel bellissimo giovanotto è il vostro rampollo-nipote?
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  9. è nei momenti in cui ci viene tolta, che riscopriamo l'importanza della normalità... un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Siete straordinari....un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Formidabile metodo per cercare serenità! Sempre in bocca al lupo e un grosso abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Sei una forza, Sandra ecccccicccredo, con un tale nipote!
    Cristiana

    RispondiElimina
  13. Bellissimo!!!
    Bellissimo tutto, bellissimi tutti :)

    RispondiElimina
  14. Che bellezza, Sandra!!! Un bacione anche a Filippo. Che avete letto di bello? Noi abbiamo finito un Rodari e Il vento fra i salici oggi, e abbiamo finalmente rivisto il sole. Tante serene giornate a voi!!

    RispondiElimina
  15. Un pensiero che testimonia la voglia di riprendere in mano la vita normale.....un abbraccio Sandra!
    Ti aspetto per un momento in serena compagnia, ciao

    RispondiElimina
  16. Anch'io ho messo in questi giorni le mani nel terriccio, anzi proprio nella terra, che è ancora più bassa. E' un bell'esercizio che libera la mente.

    RispondiElimina
  17. Il tempo sarà un vostro alleato e piano piano allontanerà i vostri timori..perchè ora dovete cominciare a riappropriarvi della vostra vita e del vostro spazio!

    RispondiElimina
  18. Ci voleva proprio un po' di tranquillità, eh? :-)

    RispondiElimina
  19. un bacione grande Sandra, ti sono vicina con il cuore...
    che amore il tuo nipotino!!!:-)

    RispondiElimina
  20. un pensiero affettuoso a te e alla tua gente per quello che state vivendo,per la paura,i sacrifici e l'incertezza di ogni giorno.La tua voglia di normalità è sacrosanta e l'effetto molto gradevole,un abbraccio e un bacio al tuo aiutante

    RispondiElimina
  21. ...il "verde" della vita.

    ciaooo Vania :)

    RispondiElimina
  22. e già...
    non sarà facile.
    ti abbraccio e ti faccio i complimenti per queste parole così semplici ma profonde.
    vaty

    RispondiElimina
  23. Grazie Mary, si fa il possibile. Intanto penso Krilù che abita a Ravenna . E a tutte le blogger amiche della Romagna...Alessandra, Ninfa,.... uff che strazio!

    RispondiElimina
  24. Grazie Rosy , la scorsa notte è andata bene.

    RispondiElimina
  25. Grazie Tomaso, le attività quotidiane più semplici hanno davvero una grande importanza.

    RispondiElimina
  26. Grazie Giuseppe , bentornato.

    RispondiElimina
  27. Proprio una bella normalità, Carmen, hai detto bene.

    RispondiElimina
  28. Grazie Gianna...speriamo bene. C'è bisogno di calma per riprendere. Soprattutto a pochi chilometri di qui.

    RispondiElimina
  29. Sì, Aldo. Il giovanotto è Filippo!

    RispondiElimina
  30. Proprio così Laura. Bisognerebbe ricordarselo sempre.

    RispondiElimina
  31. Grazie Franz, un abbraccio a te e alla Sardegna tutta.

    RispondiElimina
  32. E speriamo che crepi alla svelta. Grazie Adriano.

    RispondiElimina
  33. Cristian, come ben sai , questi cuccioli sono la vera nostra forza.

    RispondiElimina
  34. Ciao Francesca...il veto fra i salici...beeeelloooo! In biblioteca abbiamo letto qualche Pimpa e un libro che parla dell'uso del vasino...Fil è finalmente molto interessato e da un paio di giorni centra il bersaglio...oltre al pavimento..ah...ah...ah!

    RispondiElimina
  35. Grazie Simo. Ho visto da te l'iniziativa...poetica! Buon compleblog.

    RispondiElimina
  36. Alberto...ho visto da te. "La tèra l'é basa" lo diceva sempre anche mio babbo.
    :o)

    RispondiElimina
  37. Mr Hyde grazie. Son certa che questa terra ce la farà...con tempo e pazienza.E i fondi necessari.

    RispondiElimina
  38. Eh, sì, l'hai detta giusta Adriana.

    RispondiElimina
  39. Grazie Cristina. Proprio un amore davvero...meno male che c'è lui!

    RispondiElimina
  40. Grazie Gabe. Un abbraccio a tutti i voi e alla meravigliosa Sicilia.

    RispondiElimina
  41. Grazie Vaty. Di nuovo buon anniversario!

    RispondiElimina
  42. La terra è fonte di energia... In questo momento nè avete bisogno... Forza Sandra. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  43. Grandissima Sandra... certamente un simile giovanotto è uno stimolo perfetto per guardare sempre avanti!!!
    Un baciotto a Filippo ed un grande abbraccio a te e tutti i tuoi cari
    nonnAnna

    RispondiElimina
  44. Ciao Sandra, che ne dici di conoscere una nuova amica? Vai qui e ricordati di lasciare nel messaggio che ti ha mandato Simo.
    ciao ciao

    RispondiElimina
  45. Che possa tornare presto la normalità in ogni cosa, e ogni giorno!!! Tutto sarà solo un ricorso.... Un bacio al tuo caro bimbo, e a te il mio abbraccio.

    RispondiElimina
  46. Piano piano tornerà tutto normale...ma so che siete persone forti! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  47. Ma quant'è carino Filippo!
    E questo tuo bisogno di normalità, dei piccoli gesti che rallegrano il cuore, mi fà una grande tenerezza.

    RispondiElimina
  48. Ne abbiamo bisogno sì. Ciao Ale, grazie.

    RispondiElimina
  49. Davvero un grande stimolo, hai ragione. Grazie Nonna Anna.

    RispondiElimina
  50. Simo ma sei una continua sorpresa!

    RispondiElimina
  51. Grazie Paola, un abbraccio a voi.

    RispondiElimina
  52. Piano piano...speriamo di sì. Grazie Arianna.

    RispondiElimina
  53. Grazie Ambra. Anche se si vede poco...bello il mio piccolino vero?

    RispondiElimina
  54. santa normalità ....questa è la prima sera dopo tanto che mi prendo il lusso di perdermi fra i blog comodamente appollaiata sul divano.un bacio al principe.glo

    RispondiElimina
  55. santa normalità ....questa è la prima sera dopo tanto che mi prendo il lusso di perdermi fra i blog comodamente appollaiata sul divano.un bacio al principe.glo

    RispondiElimina
  56. Un bambino troppo bello. Ci auguriamo tutti che si ritorni a vivere sereni. Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  57. "Purtroppo" riusciamo a capire dopo questi tragici eventi che la Normalità e la Routine sono doni preziosi.
    Quanto cresce il tuo Tesorino!!
    Morena

    RispondiElimina
  58. ciao sandra mi fa piacere che tutto procede per il meglio!! hai fatto bene a rilassarti un po' in giardino.
    un abbraccio e sereno weekend :)

    RispondiElimina
  59. Sono andata a ritroso a leggere i tuoi post, è un po' che non passavo...
    Mi ha colpito il passaggio dalla spensieratezza del giorno della visita al museo dei bottini, che ti ho molto invidiato, all' angoscia per il terribile terremoto. C'è la sintesi della vita.
    Ma c'è anche la speranza in quest'ultimo post, le nuove piante invasate ed il volto del bambino sono un inno alla vita che riprende. Un abbraccio, Laura

    RispondiElimina
  60. quando siamo impediti da forze maggiori a svolgere azioni quotidiane,solo allora ci accorgiamo di quanto siano importanti per noi.

    un abbraccio
    Lu

    RispondiElimina
  61. Gloria io oggi son stata in casa e ho messo di nuovo Fillo nel lettino al primo piano....fiuuuu....speriamo sia finita....

    RispondiElimina
  62. Hai visto , Morena...? ...il tempo è davvero un fulmine.

    RispondiElimina
  63. Buon weekend anche a te Nanussa.

    RispondiElimina
  64. Sì Laura...in pochi giorni proprio un bel salto. E molti, a differenza di me fortunata, non sono manco caduti tanto in piedi. Speriamo che sia finita.
    Grazie!

    RispondiElimina
  65. che bello avere il pollice verde complimenti per il bimbo meraviglioso

    RispondiElimina
  66. Ciao Sandra, t'invito a guardare questo video: http://youtu.be/SUwEdlAh1Fw

    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  67. Grazie Cavaliere. Il video lo conosco bene e anche tutta la faccenda. la regione bocciò a suo tempo e continuerà a farlo. Non ce la faranno.

    RispondiElimina
  68. Un grosso abbraccio a te ed alla tua bellissima gente e terra...ti pensiamo.
    Baci.

    RispondiElimina
  69. Convido-te a conhecer um Homem de papel
    Convido-te a olhá-lo num espelho de água

    Boa semana

    Mágico beijo

    RispondiElimina
  70. piccoli grandi gesti quotidiani che in momenti così difficili diventano il simbolo del ritorno alla vita "normale"...

    RispondiElimina

Considerazioni, riflessioni e commenti sono molto graditi. Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...