***************************************************************************************************************************************************************************
*TRADIZIONI*LETTURE*RICORDI*
POESIE*PITTURA E
ARTE
*STORIA E
STORIE*VIAGGI*FOTOGRAFIE*MUSICA*RICETTE*CHIACCHIERE*UMORISMO*RIFLESSIONI*SOGNI E DESIDERI*AFFETTI*PASSIONI ... tutto ciò che rende interessante la vita.
Perché "...sono cortesie minuscole, un fiore, un boccio, un libro, sono loro a deporre i semi del sorriso..." Emily Dickinson
**************************************************************************************************************************************************************************

martedì 28 agosto 2012

OSA

Come soffice pancia pelosa
di gatto allungato al sole
i sogni s'accoccolan sul cuore.

Osa il tocco con mano gentile
a ritrovar gli slanci smarriti
lungo sentieri d'ispide stoppie.


50 commenti:

  1. Sandra!!!
    E' vero "i sogni s'accoccolan sul cuore" ed è una bella sensazione.
    "...ritrovar gli slanci smarriti"
    non è molto semplice.
    Scusami se rovino i tuoi splendidi versi con questo commentaccio.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  2. Cito il commento precedente...
    non è facile ritrovare gli slanci smarriti, però hai ragione tu Sandra, bisogna osare!
    P.S. La cartolina è tua, grazie mille anche qui... ovvio che puoi farci un post se vuoi, ci mancherebbe :-)
    Un abbraccio, nonna tenerissima Debora

    RispondiElimina
  3. Cara Sandra...osare, è la mia parola d'ordine! Se oso, mi sento viva !

    RispondiElimina
  4. Ciao Sandra!
    ...rieccoci...
    beh per paura di rovinare i tuoi splendidi versi, come dice il monticiano (e a ragione...!) io dico solamente...Intimi...mi sembra!
    Ciao e a presto.

    RispondiElimina
  5. Bello quest'invito a ritrovare slanci un po' assopiti.
    Ciao cara
    Cristiana

    RispondiElimina
  6. Cara Sandra versi che sono venuti dal nulla in un sogno fantastico...
    Buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Aldo non hai rovinato proprio niente...anche perché mica sono versi, sono solo parole venute fuori in un'alba estiva e proprio come potrebbero essere pensate e dette da tanti.
    Contenta per la tua empatia. Abbraccio.
    Macca

    RispondiElimina
  8. Sì, proviamoci dai! Grazie Debora.

    RispondiElimina
  9. Grazie Pino...non rovini nulla, anzi!

    RispondiElimina
  10. Ciao cara Cristiana...invito rivolto a che se la sente. Abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Proprio così Tomaso. Abbi cura di te.

    RispondiElimina
  12. Ciao Soffio...passeggiata nel web prima di cena anche tu, vedo.
    Grazie per il "grande"...i rinforzi emotivi giovano all'ego....ahahah!

    RispondiElimina
  13. Dolcezza (non potevi trovare un'immagine più dolce) e ardimento nella tua poesia, Sandra. Brava, non è facile, ma bisogna osare per ritrovare ciò che si è perduto. Molto bello anche l'acquarello...un paesaggio suggestivo. Ciao e auguri, un pò in ritardo, ai leoni della tua famiglia, anch'io ho i miei, ma non so fare torte splendide come le tue!

    RispondiElimina
  14. Bisogna sempre osare nella vita.
    Felice serata.

    RispondiElimina
  15. ciaoo Sandra.
    Osa Macca, hai tutte le carte in tavola per farlo....complimenti. ciaoooo

    RispondiElimina
  16. Ciao Sandra se non si osa non si conclude niente,
    complimenti per i stupendi versi.

    RispondiElimina
  17. Continua a stupirmi, e a commuovermi, la felice coincidenza e sintonia di sentimento tra me e molte delle splendide donne blogger che ho conosciuto e seguo. Le tue parole, delicatissime, soffici, semplici, evocano un sentire che è il mio da tanto, tantissimo tempo.
    Grazie :)

    RispondiElimina
  18. Osare,
    c'è chi può e chi non può.
    Per esperienza mi sono rassegnata: io non può!

    RispondiElimina
  19. Gianna ci si prova. Non è sempre facile...

    RispondiElimina
  20. Grazie Ninfa. La torta non era poi così eccezionale...ma buona sì.

    RispondiElimina
  21. Cavaliere è vero...a volte però sembra impossibile.

    RispondiElimina
  22. Carla grazie per l'incoraggiamento!
    ;0)

    RispondiElimina
  23. Contenta del tuo stupore e della tua commozione. Abbraccio a te Cri.

    RispondiElimina
  24. Scarabocchietta...sapessi...tante volte manco io "può" !

    RispondiElimina
  25. Ciao
    Eccomi di nuovo, anche se la prossima settimana sarò di nuovo assente per qualche giorno.
    Hai passato una buona estate?
    Leggo con grande piacere le tue parole composte in un ritmo pieno di delicatezza e sentimento. Dietro le parole si sente un groviglio di sensazioni e di emozioni contrastanti. Una poesia carica di bellezza.

    RispondiElimina
  26. Ciao Ambraaaaa, bentornata!
    Un'estate un po...così...ufffff
    :o))
    Spero di partire, finalmente, il 5 settembre.
    Grazie per i complimenti...arrossisco.

    RispondiElimina
  27. Delicatissimi versi, che mi sembra di condividere.
    Ciao cara Sandra, un dolce abbraccio.
    Lara

    RispondiElimina
  28. Mi piace un sacco la tua poesia, cara Sandra! E... io sono certissima che ai tuoi bimbi hai insegnato anche a volare! Un bacio!

    RispondiElimina
  29. Sandra, parole che si materializzano nel pensiero e dipinti che illuminano il giorno
    Un connubio favoloso!

    RispondiElimina
  30. Delicatissima come un soffione nell'erba!

    RispondiElimina
  31. Splendidi versi e bell'immagine!
    Hai la capacità di sintetizzare in poche parole e delicatissimi tratti di pennello uno stato d'animo profondo!
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  32. è molto tenera e coccolosa questa poesia!
    bella

    RispondiElimina
  33. Questi versi sono la dimostrazione che per esprimere un pensiero forte, tante volte non sono necessarie molte parole...

    Ciaoooo

    RispondiElimina
  34. Anch'io son dell'idea che bisogna osare sempre. Una vena di tristezza?
    Un saluto caro.
    Erika

    RispondiElimina
  35. Ciao Lara, buona domenica...grazie!

    RispondiElimina
  36. Ciao Alessandra...io ci penso ogni tanto e lo spero.Grazie.

    RispondiElimina
  37. Simo se approvi tu, con la tua sensibilità...sono a posto! Grazie!

    RispondiElimina
  38. Che bellissimo accostamento, grazie Nella!

    RispondiElimina
  39. Grazie Annamaria...escono di getto e se mi sforzo di scrivere di più....niente da fare!

    RispondiElimina
  40. Sì...come la panciotta dei mici, vero Lu?

    RispondiElimina
  41. Grazie Sirio sei molto gentile. Buon WE.

    RispondiElimina
  42. Ci si prova Erika,ci si prova!Vena di sottile malinconia....sempre con me.
    :0))

    RispondiElimina

Considerazioni, riflessioni e commenti sono molto graditi. Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...