***************************************************************************************************************************************************************************
*TRADIZIONI*LETTURE*RICORDI*
POESIE*PITTURA E
ARTE
*STORIA E
STORIE*VIAGGI*FOTOGRAFIE*MUSICA*RICETTE*CHIACCHIERE*UMORISMO*RIFLESSIONI*SOGNI E DESIDERI*AFFETTI*PASSIONI ... tutto ciò che rende interessante la vita.
Perché "...sono cortesie minuscole, un fiore, un boccio, un libro, sono loro a deporre i semi del sorriso..." Emily Dickinson
**************************************************************************************************************************************************************************

lunedì 5 novembre 2012

ERIO BARACCHI

ci ha lasciato.


Si è spento a Modena  un mese fa, sconfitto dalla malattia che aveva  così tenacemente tentato di combattere.

Rispettando il suo desiderio, la famiglia ne ha data notizia a esequie avvenute : è andato via così, in silenzio ,  senza clamori.

Erio , affermato e stimato pittore modenese, guidava da anni un atelier di pittura all'UTE di Modena. 
Io ne ho fatto parte per due anni e mezzo, fino  alla scorsa primavera, quando ho dovuto interrompere la frequenza per mancanza di tempo.

Proprio nei giorni in cui mi ripromettevo di passare a trovare lui e tutti i "compagni di tele e pennelli" ,  ho letto la notizia sulla stampa locale.

Non ho fatto in tempo  salutarlo e mi dispiace immensamente.
Rimane la mia gratitudine per quei martedì pomeriggio trascorsi a disegnare, pennellare,  chiacchierare...
...in via Cardinal Morone.

Due anni fa ho narrato di questo in un post
ma il mio giovane blog allora era frequentato pochissimo e penso nessuno, o quasi, l'abbia letto.
Ciao Erio

34 commenti:

  1. Good shot Sandra

    Wish you a very nice day,

    Greetings, Joop

    RispondiElimina
  2. Mi associo al dolore per la perdita di questo maesto
    e tuo amico
    ciao Sandra.

    RispondiElimina
  3. Comprendo la tua tristezza...e ti sono vicina.
    Dipingere "insieme" è un po' condividere..e non è poco.
    ciaooo Sandra.

    RispondiElimina
  4. Non lo conoscevo Sandra. Ho appreso la notizia della sua scomparsa dall'amica Debby.
    Condoglianze ai famigliari.

    RispondiElimina
  5. Cara Sandra, perdere qualcuno a cui si vuol bene è sempre molto triste.. questo tuo ricordo è pieno di affetto...
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  6. Cara Sandra con gorgoglio mi sento vicino a te per questo bravo maestro e amico che ci ha lasciato.
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Sono andato a leggere il tuo giovane post dove racconti le tue prime esperienze con il tuo maestro "poeta del futuribile" Erio. E si capisce anche il perché del tuo dispiacere per la sua scomparsa. Grazie anche a lui ed alla tua ferrea volontà hai fatto passi giganti.
    Un caro saluto,
    aldo.

    RispondiElimina
  8. Mi unisco al tuo cordoglio.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  9. mi spiace molto,per questa perdita.
    Sono sicura che oltre ad un bravo maestro era anche un'ottima persona.
    Un bacio

    RispondiElimina
  10. Ti ha lasciato grandi ricordi, Sandrina, e questo è già molto!

    RispondiElimina
  11. Mi dispiace cara Sandra, ma penso che un artista non muore mai! si può provare un senso di vuoto per la sua mancanza fisica, ma qualcosa di lui continua a vivere e lo farà per sempre.

    Ero venuta per un motivo futile a trovarti...forse non dovrei dirtelo, ma sono certa che mi scuserai: da me, sul blog dei Premi, c'è il premio "Simplicity" che, se non lo hai ancora ricevuto e se ti fa piacere, puoi ritirare, anche senza regole. Penso che la semplicità a te si addica. Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Mi associo al tuo dolore, cara Sandra.

    RispondiElimina
  13. in qualche modo rimarrà nei vostri segni e nei vostri colori

    RispondiElimina
  14. ciao cara sandra mi dispiace molto per la perdita del tuo amico.
    mi associo come gli altri al tuo dolore.

    RispondiElimina
  15. Mi unisco al tuo cordoglio e al tuo ricordo.

    RispondiElimina
  16. Quando qualcuno passa a miglior vita lascia sempre un vuoto profondo, un dolore incolmabile....

    RispondiElimina
  17. Mi unisco a questo coro di cordoglio, Cara Sandra.

    RispondiElimina
  18. quante perdite nel corso della vita! il cuore però mantiene vivo l'affetto, così come la mente serba i ricordi per sempre

    RispondiElimina
  19. Ed infatti tu mi avevi scritto che volevi riprendere... Mi dispiace tanto, cara Sandra. E' doloroso quando persone con cui abbiamo trascorso dei momenti piacevoli della nostra vita ci lasciano. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  20. Quanto è dolce il tuo saluto a Erio!
    Ho letto anche del tuo gesto sul vecchio post disertato perché nessuno ancora ti conosceva.
    Quanto è difficile superare le perdite di cui è costellata la nostra vita. Ma ho la sensazione che tu lo faccia con molto equilibrio, quasi con serenità.

    RispondiElimina
  21. un addio pieno di tenerezza per un amico che ha incrociato il tuo cammino e che certo non dimenticherai facilmente,ti abbraccio

    RispondiElimina
  22. Quanto sono belle quelle rose!
    Penso che il tuo dispiacere per la perdita di Erio,sia anche colmo di gratitudine.
    Un abbraccio, cara Sandra.
    Cristiana

    RispondiElimina
  23. il saluto più sincero e più dolce che si può lasciare a un'amico.glo

    RispondiElimina
  24. Mi unisco al dolore dei famigliari ed amici cara Sandra!

    RispondiElimina
  25. Nessuno muore per sempre, fino a quando ci sono persone come te che parlano di chi non fa più parte di questo mondo

    ha ragione Paola, un'arista non muore mai.

    Un fiore per il tuo amico
    e un abbraccio a te.

    RispondiElimina
  26. Un post davvero commovente.

    UTE?

    Ci ho passato 5 anni della mia vita dentro...ero la mascotte!

    Baci di cuore...Elena la mia teacher si ricorda bene di me!

    Bacio grande! NI

    RispondiElimina
  27. In fondo non se n'è andato davvero...ha lasciato molte cose di lui che noi potremo ammirare. Resta nelle sue opere e nel suo ricordo.

    RispondiElimina
  28. L'opera che hai pubblicato è molto bella e significativa.
    Se,in futuro, ci sarà una retrospettiva delle sue opere,se ne verrò a conoscenza, verrò da quelle parti ad ammirarne i dipinti.

    RispondiElimina
  29. Un saluto a chi lascia dei ricordi così preziosi.
    A te un abbraccio.

    RispondiElimina
  30. Non conosco Baracchi ma credo che, come tutti gli artisti, avrà avuto una sensibilità particolare. Penso che gli farà piacere questo ricordo postumo. Invece, io scopro ora che anche in te alberga uno spirito da artista.

    Ciao Sandra, buona giornata.

    RispondiElimina
  31. Grazie davvero a tutti quanti. Come molti hanno detto..di lui rimane la sua arte e il buon ricordo che mi ha lasciato.

    RispondiElimina
  32. Rimane sempre una traccia...anche più.....un bellissimo ricordo.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  33. Unisco il senso della mia dolente partecipazione!

    RispondiElimina

Considerazioni, riflessioni e commenti sono molto graditi. Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...