***************************************************************************************************************************************************************************
*TRADIZIONI*LETTURE*RICORDI*
POESIE*PITTURA E
ARTE
*STORIA E
STORIE*VIAGGI*FOTOGRAFIE*MUSICA*RICETTE*CHIACCHIERE*UMORISMO*RIFLESSIONI*SOGNI E DESIDERI*AFFETTI*PASSIONI ... tutto ciò che rende interessante la vita.
Perché "...sono cortesie minuscole, un fiore, un boccio, un libro, sono loro a deporre i semi del sorriso..." Emily Dickinson
**************************************************************************************************************************************************************************

domenica 12 agosto 2012

Feragàst éd 'na vòlta


Ferragosto di una volta. 
Già, una volta. Tanto tempo fa quando lei aveva quasi quindici anni e il babbo era giovane e bello; "come John Wayne" dicevano i suoi amici.
Rive del fiume Secchia, località Ponte Alto, Modena-Ferragosto 1964
Ferragosto al fiume  quando il fiume era un nastro d'acqua fresca, gorgogliante e pulita.
In bici bastavano dieci minuti dal centro città ed eri a "SecchiaMarittima". Ora ... meglio evitare.
Buon Ferragosto a tutti

45 commenti:

  1. pian piano,ogni cosa a suo tempo,l'ho imparato anch'io.
    Le cose col tempo cambiano,l'ambiente peggiora e i ricordi sono l'unica cosa che ci restano,maglio di niente!
    Buona domenica

    RispondiElimina
  2. Che bel ricordo e che bel papà.
    Io da regazzetto andavo a fare il bagno allo stabilimento "dar Ciriola" sul Tevere, a quei tempi biondo.
    Buon ferragosto anche a tutti voi,
    aldo.

    RispondiElimina
  3. Ciao Sandra, che bei tempi e che bei ricordi, e il tuo papà sembrava proprio un divo del cinema!!
    Buon Ferragosto!
    Carmen

    RispondiElimina
  4. Bella foto in bianco e nero, li amo molto quegli anni..Buon Ferragosto anche a te Sandra!

    RispondiElimina
  5. Un ricordo bellissimo che va sussultare anche i nostri cuori. Ciao Macca e buon ferragosto di serenità

    RispondiElimina
  6. Quanta verità in questo tuo suggestivo commento......Una volta, una volta , quante cose semplici e felici ...una volta....

    RispondiElimina
  7. I fiumi un tempo erano balneabili.
    Che bei ricordi...bella la tua foto con papà!

    RispondiElimina
  8. Che bei ricordi! Mi viene un po' di malinconia! Ciao, cara Sandra, e buon Ferragosto anche a te!

    RispondiElimina
  9. stupendo ricordo in uno scatto che non si dimentica certamente. Ciaoo MACCA

    RispondiElimina
  10. Ciao Sandra. I miei ferragosto, ero più piccolo di come ti si vede nella foto in verità, li passavo al mare. Ricordo una spiaggia lunghissima, forse 150 - 200 metri di sabbia prima di arrivare al mare dove, fin da piccoli, ci divertivamo a pescare telline con le mani che, poi, la sera i genitori trasformavano in gustosi spachetti con le telline. Oggi, quel tratto di spiaggia si è ridotto a qualche decina di metri e il mare... lasciamo perdere.

    Invece, mi hai consentito di individuare "quel fiore" che da mesi era un mistero. Ce ne sono decine di varietà e, tra queste, alcune con quei bulbi da me trovati nel "mio" giardino!

    Ti meriti un immenso grazie ed un doppio buon ferragosto... oramai disperavo, visto le risposte ricevute!!!

    RispondiElimina
  11. Naturalmente.... spaghetti con le telline!!! Di nuovo ciao!!!

    RispondiElimina
  12. Buon Ferragosto, cara Sandra!

    RispondiElimina
  13. Cara Sandra, ricordo stupendo!!!

    Nulla può tornare come prima...

    Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  14. Guardarti in questa foto del 1964 - io sarei nata un mesetto dopo! - sulle spalle di quel tuo giovane e bel papà e riconoscere con estrema, infallibile evidenza nel sorriso di quella ragazzina alta e flessuosa lo stesso sorriso giovane, vitale, luminoso della donna che ho conosciuto di persona mi emoziona!... E' commovente vedere che il tempo, per dirla con Shakespeare, "non si potrà vantare che tu cambi", perché che non è riuscito a cambiare proprio nulla di ciò che è davvero essenziale :)

    RispondiElimina
  15. Che simpatico questo quadretto familiare...la terza si nasconde un pò...Non sapevo che avevi il fiume vicino, ma ormai non ci sarà purtroppo più niente di pulito e gorgogliante. Che tristezza, però.

    P.s. I tuoi capelli ora sono di un altro colore, ma il sorriso è rimasto quello :)

    RispondiElimina
  16. Foto stupenda Sandra!!!
    Ferrragosto da noi era la Sagra dell'Anatra e che festa era!!
    Quest'anno per il terremoto è ridimensionata ma martedì sera assieme a mio fratello non mancheremo a Massa Finalese!!
    Un bacio.
    Morena

    RispondiElimina
  17. Che belle queste foto che fanno venire tanta nostalgia!!!
    Anche a te un lietro ferragosto...speriamo non troppo caloroso e afoso.
    Un bacione
    Bruna

    RispondiElimina
  18. Da una semplice fotografia e da poche parole come queste emergono sensazioni su squarci di vita coinvolgenti come un romanzo!

    RispondiElimina
  19. Altrettanto a te cara Macca, ovunque tu sia!
    Gli anni passano e tutto cambia e per fortuna ci portano anche i nipoti.
    Cristiana

    RispondiElimina
  20. Ti auguro un sereno e felice ferragosto.
    Salutoni a presto.

    RispondiElimina
  21. sempre belle queste foto in bianco e nero, questi ricordi

    buon ferragosto anche a te

    RispondiElimina
  22. Ho anche io tanti bei ricordi ricordi dei ferragosto passati con i miei genitori...
    Buon ferragosto Sandra!
    Cinzia

    RispondiElimina
  23. Il ferragosto al fiume è stato una costante di tutta la mia adolescenza. Oggi andare al fiume per Ferragosto, vi si trova più gente che sulla spiaggia libera di Cesenatico...

    RispondiElimina
  24. Bella foto! Eh sì, noto anch'io che il ferragosto è cambiato rispetto a quando ero ragazzina...infatti evito di andare in giro. Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  25. Che bella che sei Sandra! Per non parlare del tuo papà! Baci

    RispondiElimina
  26. Tanta nostalgia, ma è sempre bello ricordare. Buon Ferragosto Sandra.
    Ciao, Ale.

    RispondiElimina
  27. che splendore... bel post! Ti aspetto da me

    RispondiElimina
  28. Fuori tempo massimo per ricambiare gli auguri? ma sempre in tempo per ringraziarti della bella emozione che hai donato.
    un sorriso
    Gingi

    RispondiElimina
  29. Che bella questa foto :-)
    Che bel ricordo...

    RispondiElimina
  30. Bellissimo post. Emozionante.
    Un abbraccio
    Nou

    RispondiElimina
  31. I fiumi dell'Emilia,grandi e piccoli,hanno tante storie da raccontare,tanti ricordi,pubblici e privati, da custodire.
    Vi si sono cimentati grandi scrittori,dal sommo Guareschi a Bevilacque,ma ognuno ha la "sua storia" che custodisce in fondo al proprio cuore.

    RispondiElimina
  32. Che bella immagine. Molto tenera.

    Salutissimi!

    RispondiElimina
  33. un tuffo nel passato in bianco e nero per riempirsi il cuore di colori...
    un abbraccio, Laura

    RispondiElimina
  34. Una bella immagine che risveglia ricordi e nostalgie. Talvolta si vorrebbe tanto poter tornare indietro... non è così Sandrina?
    Un bacio.

    RispondiElimina
  35. Ciao Sandra.....ora faccio parte anch'io del mondo blogger.
    Ti lascio il mio indirizzo http://sofy26.blogspot.it/
    A presto!

    RispondiElimina
  36. che bella questa foto.....ora al fiume si può andare ma bisogna pedalare molto più a lungo.....e l'acqua nn è la stessa....sai che prima che nascessi c'era una spiaggia anche per i nonantolani proprio a Navicello..?baci.glo

    RispondiElimina
  37. Ciao Sandra, un bacino e un sorriso in arrivo per te!

    RispondiElimina
  38. e la gita a Cognento una volta all'anno in corriera???

    RispondiElimina
  39. Eccomi qua.... Son stanca ma stasera ho acceso il pc e ho deciso di andare un po' in giro per blog. Ferragosto è finito, le giornate si stanno accorciando, fra pochi giorni han detto che arriverà la bufera, fra 4 mesi sarà Natale ed un altro anno sarà passato. Ed allora diamoci da fare, cara Sandra.
    Un abbraccio.
    Erika

    RispondiElimina
  40. Ti auguro una serena e felice domenica.
    Salutoni a presto

    RispondiElimina
  41. Buona domenica Sandra. Grazie della visita. Un caro saluto a presto.
    Ale

    RispondiElimina
  42. E io abbraccio tutti voi che sempre passate a salutare anche se da un po' non sono più tanto presente. Grazie di cuore
    Lucia
    Aldo
    Carmen
    Mr. Hyde
    Simo
    Nella
    Arianna
    Soffio
    Erika
    a tutti voi.
    Sandramacca
    Alessandra
    Carmen
    Carlo
    Lara
    Gianna
    Cri
    Ninfa
    Morena
    Bruna
    Adriano
    Cristiana
    Cavaliere
    Lucietta1
    Zefirina
    Cinzia
    Linea Gotica
    Arianna
    Giacynta
    Ale
    Stefania
    Gingi
    Adriana
    Nou
    Costantino
    La Lanterna...
    Laura
    Krilù
    Sofia
    Gloria

    RispondiElimina

Considerazioni, riflessioni e commenti sono molto graditi. Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...